POLITICA ANTICORRUZIONE E ANTICORRUZIONE

INTRODUZIONE

I reati di concussione e corruzione rappresentano un rischio molto grave per tutte le imprese. Questi rischi possono portare a multe illimitate per le aziende, reclusione di individui e perdita di reputazione. L’applicazione delle leggi in materia di concussione e corruzione in molti paesi è sempre più rigorosa e comprende anche le attività intraprese da un’azienda tramite i suoi dipendenti o terze parti che agiscono per suo conto in varie giurisdizioni internazionali.

Concussione o corruzione può essere definita come l’offerta, la promessa, la concessione, l’accettazione o la sollecitazione di un vantaggio come incentivo per un’azione illegale o una violazione della fiducia.

Le forme più diffuse di concussione e corruzione derivano da:

  • Pagamenti ai dipendenti di un’azienda o ai loro parenti, oa terzi, per assicurarsi un vantaggio nelle transazioni commerciali.
  • Contributi politici fatti per assicurarsi un vantaggio nelle transazioni commerciali.
  • Sponsorizzazioni di beneficenza utilizzate per assicurarsi vantaggi nelle transazioni commerciali.
  • Pagamenti di facilitazione o tangenti effettuati per garantire o accelerare azioni aziendali di routine o necessarie.
  • Regali, ospitalità e pagamenti delle spese effettuati per assicurarsi un vantaggio nelle transazioni commerciali.

La condotta aziendale di NH Logistics si basa sull’agire in modo responsabile, onesto e con integrità e la Società non tollera alcuna forma di concussione e corruzione.

SCOPO

Lo scopo di questa politica è definire la posizione di NH Logistics in materia di concussione e corruzione e descrivere in dettaglio come viene stabilita la responsabilità di osservare e sostenere la stessa in tutte le operazioni della Società.

SCOPO

Questa politica si applica a tutti i dipendenti di NH Logistics, personale correlato e terze parti che agiscono per conto della Società e si estende a tutti i rapporti commerciali in tutte le giurisdizioni in cui opera NH Logistics. Ai fini di questa politica, il “personale correlato” include i membri della famiglia (coniuge, figli, figliastri, genitori e così via).

Questa politica è implementata insieme al Codice di etica aziendale, alla politica sul conflitto di interessi e alla politica su doni e intrattenimento della Società.

POLITICA

NH Logistics non è coinvolta in atti di concussione o corruzione. È contrario alla politica della Società che qualsiasi dipendente o terza parte che agisce per conto di NH Logistics richieda, offra, solleciti, effettui o riceva pagamenti o incentivi che siano illegali, non etici o rappresentino una violazione della fiducia.

Il Codice di etica aziendale di NH Logistics descrive in dettaglio l’impegno dell’azienda a garantire che la propria attività sia condotta sotto tutti gli aspetti secondo rigorosi standard etici, professionali e legali.

La politica sul conflitto di interessi di NH Logistics riflette l’impegno dell’Azienda a garantire che i propri dipendenti evitino qualsiasi attività che possa portare o suggerire un conflitto di interessi con l’attività dell’Azienda.

La politica in materia di regali e intrattenimenti di NH Logistics riflette l’impegno della Società a garantire che l’accettazione o l’offerta di ospitalità e regali sia ragionevole e appropriata e soggetta a revisione da parte della direzione.

NH Logistics vieta l’uso di contratti o accordi di consulenza per incanalare pagamenti illeciti tramite agenti o intermediari oa funzionari pubblici o governativi.

NH Logistics non fornisce contributi diretti o indiretti a partiti politici.

NH Logistics rispetta tutte le leggi relative alla lotta alla concussione e alla corruzione in tutte le giurisdizioni in cui opera la Società, in particolare le leggi direttamente pertinenti a pratiche commerciali specifiche o locali. Se necessario, viene richiesta un’adeguata consulenza legale.

RESPONSABILITÀ

Il Comitato per la Conformità è responsabile della definizione di questa politica all’interno di NH Logistics, supportata da un’adeguata cultura aziendale che vieti la concussione e la corruzione che coinvolgano i dipendenti di NH Logistics o qualsiasi terza parte che agisca per conto della Società.

Il Presidente e CEO, i direttori generali e i direttori di filiale di NH Logistics sono responsabili della definizione di responsabilità, politiche e obiettivi, procedure, formazione e controlli interni appropriati all’interno delle rispettive operazioni per garantire l’attuazione coerente di questa politica in tutte le giurisdizioni.

È responsabilità della direzione di ciascuna divisione aziendale garantire che tutti i dipendenti di NH Logistics e tutte le terze parti che agiscono per conto di NH Logistics siano a conoscenza di questa politica e che venga intrapresa un’adeguata due diligence in relazione alla nomina di tutte queste parti e il monitoraggio delle loro attività.

È responsabilità di ciascun dipendente di NH Logistics garantire il rispetto dei termini di questa politica. Se un dipendente ritiene che i termini di questa politica non vengano rispettati correttamente, dovrebbe portarlo immediatamente all’attenzione del proprio superiore diretto in modo che possano essere prese le misure necessarie.
Come parte di questa politica e della politica aziendale della Società, i nostri dipendenti sono incoraggiati, senza timore di ritorsioni, ad alzare una bandiera rossa se osservano una violazione della politica, delle regole, dei regolamenti della Società, ecc. Eventuali dubbi sollevati vengono quindi esaminati a fondo e gestiti.

CONFORMITÀ

La conformità a questa politica è obbligatoria per tutti i dipendenti e fornitori di NH Logistics e la stessa viene regolarmente rivista e verificata per garantire la sua idoneità continua, efficace e proporzionata rispetto alle operazioni della Società e alle giurisdizioni in cui opera.

Il Responsabile della verifica della qualità e della conformità deve presentare una relazione annuale al Comitato per la conformità sull’attuazione e sul rispetto di questa politica.

Eventuali dubbi sollevati da qualsiasi persona in relazione a qualsiasi presunta non conformità con i termini di questa politica saranno immediatamente esaminati e verranno prese le misure appropriate. Il Responsabile della verifica della qualità e della conformità riferirà al Comitato per la conformità di tali preoccupazioni e l’esito di eventuali indagini condotte su tali questioni.

La mancata osservanza dei termini di questa politica può costituire un illecito disciplinare, licenziamento dal lavoro e può esporre le persone a procedimenti civili o penali.

    RICHIESTA DI INFORMAZIONI




    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.